gtag('config', 'UA-125043120-1');

L'archetipo dello Joker

L'archetipo dello Joker - Entanglement e sincronicità. Edizioni PensareDiverso

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'archetipo dello Joker

ANTOLOGIA-2
L’ARCHETIPO DELLO JOKER

Lo Joker deve rischiare tutto puntando su una sola carta metaforica.



Gli episodi di sincronicità tendono a verificarsi in momenti critici dell'esistenza o in periodi di crisi, quando l'individuo ha la sensazione di sprofondare nel caos. Nel corso della vita, possiamo sperimentare vari episodi come questi, ma eventi sincronici realmente significativi accadono solo una o due volte. Talvolta, grazie ai progressi del processo di individuazione, raggiungiamo un punto in cui ci sentiamo pronti per un reale cambiamento.
Questi eventi sono associati all'archetipo del Joker, che deve rischiare tutto puntando su una carta metaforica.

Un uomo che ha appena perduto il figlio ne supplica il ritorno

Consideriamo, a questo proposito, una leggenda diffusa tra la popolazione indigena nordamericana Micmac, collegata al gioco chiamato Waltes. Un uomo che ha appena perduto il figlio si reca nel Regno della Anime, per supplicarne il ritorno.
Il Custode inizialmente si arrabbia, ma poi, colpito dall'intensità dell'amore di questo padre, accetta di giocare con lui a Waltes (un gioco dalle regole complesse, che richiede 6 dadi e 51 bastoncini).

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia


Edizioni PensareDiverso  2018
ISBN 9788894299175. Pagine   350. Formato 17x24.  Illustrato
La prima parte (Le intuizioni) tratta la realtà illusoria e l’esistenza di un livello di coscienza trascendente la materia. La seconda (Le conferme) descrive il cammino della fisica quantistica dall’esperimento della doppia fenditura di Thomas Young, alla conferma dell’Entanglement. La terza (Le prospettive) descrive le teorie di David Bohm sul potenziale quantico e sull’universo olografico...   DI PIU'
DOVE LO TROVI
Disponibile in formato stampato o ebook su Amazon, IBS e maggiori  negozi online
La puntata decisiva, il tutto per tutto

Giorno dopo giorno, i due giocano insieme, finché il padre sente che le sue forze cominciano a cedere. Consapevole di aver perso già quasi tutti i suoi bastoncini, decide di puntare tutti quelli che gli rimangono, tentando la fortuna per l'ultima volta. I dadi vengono lanciati e l'uomo vince.
Il Custode, che si è molto divertito durante la partita, non soltanto restituisce il figlio, ma dona anche alcuni alberi da frutto e arbusti alla popolazione Micmac.

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia


Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299106. Pagine   204x. Formato 17x24.  Illustrato
“Turbato da un presentimento, rinuncia a partire e si salva la vita”. Quante volte abbiamo letto una notizia come questa dopo un disastro aereo? Altri presentimenti, spesso più comuni, sono legati alla vita quotidiana di ciascuno di noi. Così pure episodi di telepatia o altre sensazioni dell’anima costellano l’esistenza degli uomini....DI PIU'
DOVE LO TROVI
Disponibile in formato stampato o ebook su Amazon, IBS e nei maggiori negozi online
La sincronicità mette in discussione il razionalismo
L'archetipo del Joker è agito da persone così disperate da giocarsi tutto per tutto. E’ in occasione di quest'ultima puntata decisiva che può verificarsi la sincronicità.
Nella sua rassegna, Mindell ha notato che gli episodi di questo tipo spesso sconvolgono l'esistenza di individui orgogliosi di ritenersi scettici e razionali. La sincronicità, sorta di Joker della vita, mette in discussione l'iper-razionalità delle persone.

(Tratto da: Sincronicità, un connubio tra materia e psiche. F. David Peat, Edizioni Magi)

Collegati
RealTime
con il nostro Cenacolo Jung-Pauli


Iscriviti alle nostre news



Torna ai contenuti | Torna al menu